Medea Kali

Lunaria
12 giugno 2019
Il Soldato Fanfarone
12 giugno 2019

Teatro Erba – mercoledì 30 ottobre ore 21 – giovedì 31 ottobre ore 10

VIVIANA LOMBARDO

Medea Kali

di Laurent Gaudé – traduzione e regia Beno Mazzone

voce Alessandro Vella – musiche Antonio Guida – costumi Sartoria Teatro Libero – luci Gabriele Circo e Fiorenza Dado

produzione Teatro Libero Palermo

Laurent Gaudé si impossessa del mito di Medea e racconta la storia di una donna in tutta la sua forza poetica, alle radici del tempo, fra Occidente e Oriente. Ridà a Medea una nuova origine, l’India, un nuovo popolo, la casta degli intoccabili e dei nuovi poteri. Diventa la dea della morte, della danza e dell’amore. Ribattezzata Medea Kali, ritorna a Corinto parecchi anni dopo la sua fuga, più ubriaca di vendetta e d’amore che mai, per il suo ultimo viaggio. Medea Kali è una ferita aperta nell’amore, che lascia credere alla sua propria follia, e alla sua fuga nell’inspiegabile, l’inviolabile, l’insostenibile, l’innominabile per una ricerca di pace. Diviene un’ombra luminosa creata dalla potenza suggestiva delle parole.

Così il regista: “Il testo ci permette di entrare nell’intimità di una figura antica ma risolutamente attuale. È un grido di donna che attraversa i secoli per dar luce al nostro vivere attuale, con tutti i possibili riferimenti alle storie di cui sono piene le cronache”.

CopyRight © Torino Spettacoli 2018
È vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti.
Torino Spettacoli - Teatro Stabile Privato di Pubblico Interesse - P.IVA 05386700016
disclaimer privacy
Trasparenza – art 9 Legge 112/2013