L’ultima notte di Edgar Allan Poe

La gabbia
12 giugno 2019
Sul lago dorato
12 giugno 2019

Teatro Erba – martedì 3 e mercoledì 4 marzo ore 21

LUCIANO CARATTO

L’ultima notte di Edgar Allan Poe

da I racconti del terrore di Edgar Allan Poe – adattamento e regia Enrico Fasella

Un uomo vaga per le strade di una città sconosciuta, indossa abiti laceri che non sono i propri, è incapace di spiegare perché e come è arrivato fin lì. Dopo pochi giorni muore, tra deliri e allucinazioni, invocando il nome di una persona che nessuno conosce. Potrebbe sembrare la trama di un racconto di Poe, padre del racconto poliziesco e maestro di storie del terrore, invece è la cronaca della sua morte inspiegabile. Durante il ricovero in ospedale, Poe non uscì mai da uno stato di confusione mentale, invocando spesso un certo Reynold… un mistero che non fu mai svelato. La mattina del 7 ottobre 1849, Poe smise di lottare con i suoi demoni e si arrese alla morte; aveva appena 40 anni. Vi sono segreti che non si possono dire. Vi sono uomini che di notte muoiono nei loro letti torcendo le mani di spettri che raccolgono le loro confessioni. La paura, come la descrive Poe, arriva sempre in un lento crescendo di tensione… fino al colpo di scena finale, a volte cruento, sempre spiazzante. Un colpo di scena come fu la sua morte misteriosa, in quell’ultima notte in cui visse in prima persona i suoi racconti del terrore.

Copyright © Torino Spettacoli 2019
È vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti.
Torino Spettacoli - Teatro Stabile Privato di Pubblico Interesse - P.IVA 05386700016
disclaimer privacy
Trasparenza – art 9 Legge 112/2013