La Tela del ragno

Boomerang – il mondo che vorrei
9 luglio 2017
Cuori scatenati
9 luglio 2017
Teatro Gioiello – da giovedì 5 a domenica 22 aprile

(ven 6 e sab 7 aprile ore 21 – dom 8 aprile ore 16 – da gio 12 a sab 14 aprile ore 21 – dom 15 aprile ore 16- da mar 17 a

sab 21 aprile ore 21 – dom 22 aprile ore 16 – scolastiche: gio 5 e mer 11 aprile ore 10)

COMPAGNIA TORINO SPETTACOLI

La Tela del ragno

di Agatha Christie – traduzione Germana Erba – regia Piero Nuti – produzione Torino Spettacoli  “Supponiamo che una sera trovi un cadavere in biblioteca…”. Tornano i protagonisti di Forbici Follia, questa volta in un giallo della “regina” Agatha Christie. La decorazione pittorica della scenografia è stata curata da Cristina Hong Sang Hee. “Se leggi La mia   vita di Agatha Christie -ci dice Piero Nuti- “incontrerai una bambina che sa sviluppare la propria fantasia: ed ecco che, anni dopo, l’autrice fa nascere il personaggio di Clarissa, la protagonista de La tela del ragno. Questo personaggio  dice sempre “supponiamo che” e subito si riversano sullo spettatore tantissime ipotesi, fantasie o bugie…  tra  le  quali  indubbiamente  si  nasconde  la  verità,  ma  dove?  Nascosta  dall’ironia  che  sempre  pervade  la produzione di questa straordinaria scrittrice e che ci fa passare ore indimenticabili mettendo in moto le nostre cellule grigie”. Prosegue il pluriennale discorso dedicato da Torino Spettacoli agli allestimenti “gialli” di qualità, da Trappola topi a Assassinio sul Nilo che hanno sbancato i botteghini a suon di proroghe, conquistando spettatori di tutte le età.

Ne La tela del ragno, la regina del giallo, divertita e divertente, gioca con tutti gli ingredienti che sono tipici del suo stile e mette il suo genio al servizio della rocambolesca alternanza di verità e menzogna. Una curiosità: nell’edizione televisiva prodotta dalla Rai alla fine degli anni ‘70, sono presenti Germana Erba in qualità di traduttrice del testo e Piero Nuti nel ruolo del giudice Birch.

Clarissa Hailsham-Brown è una giovane donna con una fervida immaginazione. Una notte, poco prima di ricevere a casa un importante uomo politico ospite del marito, trova nel salotto di casa il cadavere del nuovo compagno della ex moglie del marito, con il quale, poco prima, aveva avuto un acceso diverbio. È l’inizio di una notte ricca di colpi di scena…

Copyright © Torino Spettacoli 2019
È vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti.
Torino Spettacoli - Teatro Stabile Privato di Pubblico Interesse - P.IVA 05386700016
disclaimer privacy
Trasparenza – art 9 Legge 112/2013