Minchia Signor Tenente

39 scalini
12 giugno 2019

Teatro Erba – da giovedì 21 a domenica 24 maggio

(giovedì ore 10 e ore 21 – venerdì e sabato ore 21 – domenica ore 16)

ANTONIO GROSSO  

GASPARE DI STEFANO  FEDERICA CARRUBA TOSCANO

 FRANCESCO NANNARELLI  ANTONELLO PASCALE FRANCESCO SIGILLINO  GIOELE ROTINI

Minchia Signor Tenente

commedia di Antonio Grosso – regia Nicola Pistoia

scene Fabiana Di Marco – costumi Maria Marinaro – luci Gigi Ascione – produzione La Bilancia

Ritorno graditissimo nel circuito Torino Spettacoli per uno spettacolo capace di divertire e far riflettere sul tema della legalità e sugli uomini impegnati a difendere la legalità, che non “fanno notizia”.

Antonio Grosso appartiene a una famiglia di carabinieri ed è stato ispirato dal testo di Signor Tenente, la canzone presentata da Giorgio Faletti al Festival di Sanremo del 1994. Durante la finale, il padre dell’autore commentò: “Se vince Faletti, l’Italia cambia”. La cronaca racconta che la canzone non vinse.

Sicilia 1992, in un piccolo paesino c’è una caserma dei carabinieri. I militari, ognuno proveniente da una diversa regione italiana, affrontano la semplice quotidianità. Tra sfottò e paradossi, un matto che denuncia cose impossibili e situazioni personali (uno dei militari è fidanzato con una ragazza del posto, e la legge lo vieta!), i ragazzi si sentono parte di un’unica famiglia. Un evento inatteso è però in arrivo. Questa commedia cult degli ultimi anni parla di mafia, in modo comico e originale. Minchia Signor Tenente è un’espressione amara, detta tra i denti, perché “urlarla non si può”.

Copyright © Torino Spettacoli 2019
È vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti.
Torino Spettacoli - Teatro Stabile Privato di Pubblico Interesse - P.IVA 05386700016
disclaimer privacy
Trasparenza – art 9 Legge 112/2013